Eventi

“Domenica di carta - 8 ottobre 2017”

L’Archivio di Stato della Spezia propone una giornata di riflessione sul tema individuato dalla DGA a proposito dell’articolo 9 della Costituzione Italiana, tramite la valorizzazione del Fondo Sassetti costituito da cartografia manoscritta e a stampa – mappe, rilievi, portolani e vedute, databili tra il 1595 e il 1990, per un totale di 459 pezzi.

Rappresentando la valorizzazione un quid pluris rispetto alla normale fruizione del bene, grazie ad un incremento della conoscenza dello stesso ed anche un innalzamento qualitativo e quantitativo della fruizione medesima, si intende promuovere la conoscenza del Fondo, molto ricco e rappresentativo anche dal punto di vista storico ed artistico.

Partendo dal presupposto magistralmente esposto da Maria Alessandra Sandulli col suo commento al Codice dei Beni Culturali ( Codice dei Beni Culturali a cura di M.A. Sandulli, Milano, Giuffè,2006) che non esista valorizzazione senza tutela, si intende inoltre veicolare ad un pubblico quanto più ampio possibile, sia il concetto che la tutela, anche del paesaggio, non può prescindere dalla memoria e che gli archivi di tale memoria sono il cuore pulsante, sia quello per cui la tutela deve essere intesa come una concezione dinamica, ossia non rappresentare un’attività fine a se stessa, ma uno strumento per governare la cultura, strumento prodromico alla valorizzazione.

Sede: Archivio di Stato della Spezia - Via Galvani, 21 - 19124 LA SPEZIA

Orari:  dalle ore 09,00 alle ore 13,00
           dalle ore 14,00 alle ore 18,00
 
 
Per informazioni:
Referente: Dott.ssa Elena Cerra
Tel. 0187506360
E-mail: as-sp@beniculturali.it